lunedì 21 ottobre 2013

My Beauty Routine: regole per una pelle (quasi) perfetta!!

Uno dei complimenti che ricevo più spesso è che ho una bella pelle. Del viso naturalmente, perchè per quanto riguarda il corpo tra cheratosi, secchezza e follicolite...lasciamo perdere, va'!
Del mio viso non posso lamentarmi però: ho sempre avuto una pelle abbastanza bella, anche da adolescente. Qualche brufoletto ogni tanto in quei-giorni-lì e qualche punto nero sul naso, ma nulla di drammatico. 
Non ho mai fatto un post sulla mia beauty routine perchè l'ho sempre ritenuto superfluo: ce ne sono così tanti in giro e io sinceramente non faccio nulla di diverso rispetto alla maggior parte delle ragazze!!
Da qualche giorno, però, parlando con amiche e colleghe, mi sono resa conto che quello che io ritengo scontato può non esserlo per tutte: chi la sera si strucca con acqua e saponetta, chi non ha idea di cosa sia un tonico, chi non sa la differenza tra maschera e scrub. Insomma, la mia impressione era sbagliata: tante ragazze ancora non hanno le idee molto chiare su come prendersi cura della propria pelle.
Ho deciso così di scrivere questo post, parlando di ciò che faccio io, mattina e sera, per avere un incarnato sempre fresco e luminoso. Si tratta di alcune regole base che io cerco sempre di seguire. Con qualche buon risultato, lo ammetto! :)

1- STRUCCARE BENE IL VISO OGNI SERA

Anche quando sono stanca morta, anche quando sono già sotto il piumone e non ho voglia di alzarmi, anche quando non sono molto truccata o addirittura per nulla, questa per me è la regola fondamentale. Andare a dormire con il trucco in faccia o peggio ancora sugli occhi è una delle principali cause di irritazioni, pelle grassa, punti neri, etc. E anche se non ci siamo truccate, durante il giorno si depositano sulla nostra pelle le peggio schifezze...vorrete mica lascirle lì??


COME MI STRUCCO?

Per prima cosa uso uno struccante bifasico per togliere tutto il make up dagli occhi. Insisto bene sulle ciglia ma senza sfregare troppo. Come struccante bifasico potete scegliere quello che volete. Io ne ho provati diversi, compreso uno che avevo fatto in casa (ci vuole veramente molto poco e si risparmia parecchio - potete trovare la ricetta che avevo fattio io QUI) e devo dire che vanno tutti bene. Uno dei miei preferiti, comunque, rimane quello di Garnier - linea Clean Sensitive - che non avrà un Inci verde, ma strucca benissimo e non brucia gli occhi.


Dopo aver passato il dischetto di cotone sugli occhi, uso un cotton fioc imbevuto dello stesso struccante bifasico per rimuovere i residui di trucco che rimangono incastrati tra le ciglia superiori e inferiori.


A questo punto posso procedere in due modi (vario in base all'umore): o utilizzo un' acqua micellare per pulire il viso (in questo periodo sto usando il tonico della Viviverde Coop che funziona proprio bene come acqua micellare e in più è bio) e poi sciacquo con acqua tiepida, oppure lavo direttamente il viso con un detergente (io uso QUESTO). Come penultimo step passo un tonico astringente (io ho la pelle mista) e per finire utilizzo una buona crema viso, che cambio in base alla stagione, all'umore e a come sento la mia pelle. E sono pronta per andare a dormire!! :)

(In casi super eccezionali o in viaggio, al posto dello struccante bifasico, mi strucco con le salviette e poi procedo con gli step successivi. Può andare se siete di fretta o non avete lo struccante a portata di mano, ma utilizzate delle salviette il più delicate possibile.)




2- PULIRE IL VISO OGNI MATTINA

Non è perchè ci siamo struccate bene la sera prima, che al mattino possiamo saltare questo step. Innanzitutto dobbiamo togliere i residui di crema della sera prima e rinfrescare il viso. Io, di solito. sciacquo il viso con acqua tiepida e passo il tonico. Applico una buona crema giorno che vada bene anche come base trucco e procedo con il make up. E' un'operazione che richiede 2 minuti, ma può fare una grande differenza.




3 - FARE UNO SCRUB UNA VOLTA ALLA SETTIMANA

E' importantissimo per favorire il rinnovamento cellulare. Lo scrub porta via le cellule morte e fa sì che la pelle sia più ricettiva ai prodotti applicati successivamente. L'incarnato risulta da subito più fresco, liscio e luminoso e noterete immediatamente la differenza. Se avete la pelle secca scegliete uno scrub più delicato, se invece avete una pelle mista o grassa potete ricorrere a qualcosa di più strong. Se poi non volete comprarlo, su Google troverete decine e decine di ricette per fare un ottimo scrub viso con ciò che avete in casa. Anche il solo latte detergente unito a un po' di bicarbonato è un vero toccasana. Dopo aver massaggiato bene la pelle, insistendo sulla zona T (fronte-naso-mento), sciacquo per bene e poi applico tonico e crema.




4 - SCEGLIETE UNA CREMA VISO ADATTA AL VOSTRO TIPO DI PELLE

Sembra scontato, ma è una regola fondamentale. Fatevi consigliare, cercate opinioni su blog e forum, ma fate attenzione a scegliere una crema viso che idrati al meglio senza ingrassare o rendere lucida la pelle. In commercio, ormai, esistono creme per tutti i gusti, ma non fatevi ingannare dalle pubblicità: scegliete una crema che vi calzi a pennello!!




5 - EVITARE DI TOCCARSI CONTINUAMENTE IL VISO

Volete evitare di spargere i microbi che avete sulle mani per tutto il viso... vero?? Soprattutto se avete la pelle sensibile o con qualche imperfezione è meglio cercare di tenere le mani lontane. Evitate anche di schiacciare brufoli e punti neri, non farete altro che irritare la pelle e peggiorare la situazione.




6 - ASCOLTARE LA PROPRIA PELLE

Detto così sembra buffo. In realtà è una regola da non sottovalutare. La nostra pelle cambia in continuazione: in base alle stagione, in base al periodo ormonale, in base al clima, in base ad altri mille fattori. Soprattutto chi ha la pelle mista come me sa di che cosa sto parlando. E' importante capirne le esigenze e offrirle ciò di cui ha bisogno. Ad esempio in pieno inverno, dopo aver passato una giornata all'aperto, mi capita di aver la pelle screpolata e che tira. La sera arrivo a casa e utilizzo una crema più nutriente della solita, abbondando con le dosi. In estate, invece, mi capita di passare in casa un'intera giornata e di sudare molto e magari evito proprio la crema o ne uso una super super leggera. Insomma: è vero che questo comporta una certa varietà di prodotti da avere sempre disponibili, ma è vero anche che non si può prentendere di utilizzare sempre, tutto l'anno, gli stessi prodotti e ottenere sempre gli stessi risultati.
A questo punto introduco anche il discorso maschere. A meno che non abbiate una pelle particolarmente problematica, non è necessario utilizzare le maschere viso con costanza. Io, per esempio, ne faccio una ogni tanto quando la pelle me la richiede. A volte utilizzo una maschera purificante, a volte quella idratante, dipende dalle esigenze.



7- AVERE UN'ATTENZIONE PARTICOLARE PER IL CONTORNO OCCHI

Soprattutto per le over 25. La zona intorno agli occhi è molto delicata e va trattata con cura. Evitare di sfregarsi gli occhi e utilizzare una buona crema specifica sono le regole base. Perchè prevenire è meglio che curare. :)



Direi che è tutto. Forse possono sembrare una quantità industriale di regole e dettagli, ma in realtà vi assicuro che non mi portano mai via tanto tempo. La sera dedico allo struccaggio dai 10 ai 15 minuti e la mattina in 2 minuti la pelle è fresca e pulita. I risultati però si vedono. Sarà anche fortuna, per carità, ma sono sicura di trarre beneficio da questi piccoli accorgimenti e il fatto che io non abbia bisogno di usare il fondotinta lo dimostra!

Ci tengo a precisare che questo post descrive semplicemente ciò che faccio io. Per qualsiasi problema serio di pelle rivolgetevi SEMPRE a un dermatologo!!!

Mi scuso per il post tanto lungo, ma ci tenevo a trattare quest'argomento in maniera approfondita. Spero di non avervi annoiate, ma, anzi, di esservi stata utile, nel mio piccolo. Anche solo un pochino! :)


Raccontatemi la vostra beauty routine, ditemi se fate qualcosa di diverso o in più rispetto a ciò che faccio io. Come sapete, sono sempre felice di leggere i vostri commenti!

Un abbraccio,

Fefè




9 commenti:

  1. bellissimo post :) molto utile

    RispondiElimina
  2. decisamente utile..anche perchè poi ognuno oltre ad avere proprie caratteristiche della pelle ha anche le proprie abitudine...ed i propri rituali ( io per dire sempre una "passatina" del tonico chanel" sempre e comunque)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!! E' giusto che ogni ragazza trovi la prorpia routine e utilizzi i prodotti che le sono più congeniali...l'importante è prendersi sempre sempre cura della propria pelle! :)

      Elimina
  3. Ottimi consigli Fefè, curare il viso è una delle cose più importanti...

    www.thegoldenglam.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. questo è un argomento senza dubbio importantissimo, io non sempre seguo tutti gli step con costanza e subito la mia pelle ne soffre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo hai ragione. Ci vuole costanza e tanta pazienza, ma poi la pelle ne trae di sicuro giovamento! :)

      Elimina
  5. é molto importante di mantenere la pelle idratata e pullita. PEr l'idratazione vi raccomado di provare questa crema https://www.psoeasy.com/it/crema-attiva-psoriasi
    Non contiene parabeni, catrame, sostanze chimici, coloranti, solo gli ingredienti naturali che permetteranno di mantenere la pelle sana.

    RispondiElimina

Mi fa molto piacere leggere i vostri commenti, quindi non siate timide e ditemi cosa ne pensate!!
Passo sempre a visitare i vostri blog, evitate per favore lo spam selvaggio!! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...